OSCURANTI: SCURI ED AVVOLGIBILI

Tipici del nord-est Italia, gli “scuri” combinano all’effetto oscurante e protettivo delle finestre quello estetico, donando all’abitazione uno stile ricercato. A seconda delle scelte architettoniche, possono essere realizzati ad una o più ante, con diversi tipi di apertura e assemblaggi.

 

Scuri in legno

  • Spessore battenti 40 o 45 mm
  • Realizzazione a tavola singola o a doppia tavola incrociata in legno massiccio, o in multistrato marino
  • Esecuzione lato interno a doghe o liscio
  • Esecuzione lato esterno a doghe, liscio o pantografato
  • Ferramenta a vista (in acciaio verniciato nero o RAL) o a scomparsa
  • Chiusura con spagnoletta o catenaccio, con possibilità di montare apposita serratura
  • Posa a cardine chimico o a monoblocco
  • Apertura a battenti, scorrevoli o a libro (“alla vicentina”, “alla vicentina inversa” o “alla padovana”)
  • Finitura: due mani di impregnante e una di vernice a base d’acqua, tinta legno o laccato RAL

Scuri in alluminio

  • Spessore telaio 34 mm
  • Sezione lamiere di alluminio 15/10
  • Coibentazione con polistirene ad alta densità (30 kg/m2)
  • Esecuzione lati interno ed esterno a doghe o liscio
  • Ferramenta a vista (in acciaio tropicalizzato o verniciato nero) o a scomparsa
  • Chiusura con spagnoletta o catenaccio, con possibilità di montare apposita serratura
  • Posa su cassa a tre lati
  • Apertura a scorrevoli o a libro (“alla vicentina”, “alla vicentina inversa” o “alla padovana”)
  • Finitura: verniciatura con polveri termoindurenti ad effetto legno o laccato RAL

OSCURANTI AVVOLGIBILI

Gli avvolgibili sono invece una soluzione estremamente versatile in grado di soddisfare esigenze molto diverse grazie all’ampia scelta di colori, forme e design disponibili. ARBOR offre diverse soluzioni di installazione: su cassonetti esistenti opportunamente riadattati, su nuovi cassonetti in legno coibentati ed ispezionabili o su cassonetti coibentati predisposti per l’installazione ad incasso e quindi a scomparsa nella muratura.

Avvolgibili in pvc

  • stecche di altezza mm 45 e spessore mm 15
  • vari profili disponibili
  • ottimo isolamento termo-acustico offerto delle camere d’aria ricavate nei profili e dalle caratteristiche delle resine impiegate
  • stecche collegate tra loro mediante opportuni profili sagomati progettati per garantire resistenza alla trazione e un perfetto avvolgimento. Le stecche si incastrano tra loro quando la tapparella scende e si distanziano quando sale
  • fornite in dotazione standard con rinforzi interni in ferro zincato, balza finale (in PVC, ferro, alluminio o acciaio), tappi d’arresto e attacchi superiori. Fornite inoltre di fermi laterali autobloccanti che garantiscono stabilità e maneggevolezza degli avvolgibili
  • catenacci ed attacchi di sicurezza forniti come optional
  • disponibile anche nella variante SOLARSISTEM che permette la posizione di chiusura in sicurezza ma con passaggio di luce e aria, grazie alle doghe distanziabili. SOLARSISTEM si configura quindi come il prodotto di passaggio tra l’avvolgibile tradizionale e il frangisole a lamelle fisse.

Avvolgibili in alluminio

  • stecche di altezza mm 55 (standard) o 45 (mini) a seconda delle scelte stilistiche dell’abitazione
  • vari profili disponibili
  • coibentazione con poliuretano a media o alta densità
  • il profilo di alluminio utilizzato garantisce resistenza all’abrasione, alle perturbazioni atmosferiche, agli agenti inquinanti, agli urti e ai graffi; non si ossida e praticamente non richiede manutenzione
  • catenacci ed attacchi di sicurezza forniti come optional
  • disponibili con profilo interno in PVC per realizzare il taglio termico, migliorando quindi le prestazioni di isolamento dell’avvolgibile
  • la variante in ALLUMINIO ESTRUSO inoltre, è caratterizzata oltre che da una migliorata robustezza anche da una più ampia scelta di profili disponibili: dalle stecche tradizionali di altezza 53 mm a quelle mini, più moderne, di altezza fino a mm 10
  • la variante ROLLTEK a lamelle orientabili e movimentazione motorizzata permette di regolare l’ingresso di luce e aria. Unisce quindi alla funzionalità e all’estetica dell’avvolgibile in alluminio, anche la versatilità delle “tapparelle veneziane” per la modulazione dell’ingresso luminoso.